Documento di valutazione del rischio spazi confinati

Valutazione del rischio spazi confinati

Per "ambiente confinato" si intende uno spazio circoscritto, caratterizzato da limitate aperture di accesso e da una ventilazione naturale sfavorevole, in cui può verificarsi un evento incidentale importante, che può portare ad un infortunio grave o mortale, in presenza di agenti chimici pericolosi (ad esempio, gas, vapori, polveri).
Alcuni ambienti confinati sono facilmente identificabili come tali, in quanto la limitazione legata alle aperture di accesso e alla ventilazione sono ben evidenti e/o la presenza di agenti chimici pericolosi è nota come ad esempio serbatoi di stoccaggio, silos, recipienti di reazione, fogne, fosse biologiche, ecc.
Altri ambienti ad un primo esame superficiale potrebbero non apparire come confinati. In particolari circostanze, legate alle modalità di svolgimento dell'attività lavorativa o ad influenze provenienti dall'ambiente circostante, essi possono invece configurarsi come tali e rivelarsi altrettanto insidiosi come ad esempio camere con aperture in alto, vasche, depuratori, camere di combustione nelle fornaci e simili, canalizzazioni varie, camere non ventilate o scarsamente ventilate, ecc.

Alcuni esempi di spazi confinati o ambienti sospetti inquinamento:

  • Serbatoi e recipienti
  • Fogne e tombini
  • Sotterranei (esempio: metropolitana)
  • Cisterne su autocarri
  • Cisterne interrate
  • vasche di raccolta (acque piovane o altri reflui)
  • Vasche di raccolta liquami
  • Silos
  • Stive di imbarcazioni

Il documento proposto per la valutazione del rischio spazi confinati assolve alla normativa vigente, in particolare al Testo Unico sulla Sicurezza, ed è un importante ausilio al lavoro del RSPP aziendale. Inoltre è conforme alle Linee guida redatte dall'ISPESL nel 2008– Guida Operativa, alla documentazione dell'OHSA 1910.146 e al recente DPR 177/2011

Il documento è costituito da più parti, ognuna ben definita:

  1. checklist per l'individuazione di tutti gli spazi confinati e delle attività svolte
  2. sezione per la valutazione dei possibili fattori di rischio presenti
  3. registro degli spazi confinati con specificate le misure di prevenzione e protezione
  4. registro degli addetti che possono svolgere attività in spazi confinati
  5. procedure generali per la gestione degli spazi confinati


Per tutte le informazioni e preventivi contattarci allo 02.86882883 o mandaci una email a: info@ursusimpresaitalia.it

Indirizzo e contatti

Sede Operativa:
Via Mascagni, 41
27029 Vigevano (PV)

Sede Legale:
Via Giannone, 9
20154 Milano (MI)

+39 02 86882883

Dati Societari

URSUS IMPRESA ITALIA S.r.l. a socio unico

  • Codice Fiscale e Partita IVA: 09806790961
  • Rea MI-2114944
  • Capitale sociale: € 10.000.000